vivo Y72 lascia a desiderare in termini fotografici, ma batte tutti in autonomia!

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

vivo Y72 5G ha debuttato in Italia qualche tempo fa e si è andato a posizionare nella fascia media degli smartphone. Sebbene il brand debba farsi ancora conoscere bene e arrivare ad un volume di vendite soddisfacente, ci sono dispositivi come l’Y72 5G che stanno riscuotendo molto successo. DxOMark ha deciso di valutare il comparto video e l’autonomia dello smartphone. Purtroppo nel primo caso non brilla, ma nel secondo ha lasciato tutti a bocca aperta arrivando primo nelle classifiche! Ecco tutto quello che di dicono gli esperti.

DxOMark valuta il reparto video e l’autonomia di vivo Y72 5G: lo smartphone fa pena nel primo caso, ma spacca tutti nel secondo. Ecco i dati!

Il portale DxOMark ha pubblicato un rapporto sui test della fotocamera principale vivo Y72 5G. Sebbene gli specialisti del laboratorio abbiano domande sui dettagli del filmato, sono rimasti colpiti dalla funzione di messa a fuoco automatica dello smartphone. La fotocamera posteriore del vivo Y72 5G di fascia media include i sensori principale e ultra grandangolare da 64 e 8 megapixel, nonché un obiettivo macro da 2 megapixel. Il dispositivo supporta la registrazione video a 2160p a 30 fotogrammi al secondo.

Secondo gli esperti, la fotocamera vivo Y72 5G offre una buona esposizione e un basso rumore nelle foto in interni e nei video all’aperto. DxOMark ha anche notato una resa cromatica naturale e un bilanciamento del bianco nei video, indipendentemente dall’illuminazione, ed eccellenti valutazioni della profondità in modalità verticale.

Il grande vantaggio della fotocamera vivo Y72 5G è l’autofocus veloce e preciso per le foto, ma durante le riprese video la funzione f unzionava lentamente e in modo instabile. Inoltre, gli esperti hanno segnalato gli svantaggi dello smartphone come tonalità della pelle innaturali

nelle immagini, un basso livello di dettaglio in tutte le modalità di scatto, la presenza di artefatti e rumore nel video, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione.

dxomark valuta vivo y72 5g in termini fotografia

Test autonomia dello smartphone

Gli esperti di DxOMark hanno condotto anche test approfonditi della batteria di vivo Y72 5G. Sebbene non abbia una capacità della batteria e una velocità di ricarica record, ha comunque ottenuto il primo posto nella valutazione del portale.

Il dispositivo ha una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18W e un processore MediaTek Dimensity 700 5G, realizzato utilizzando una tecnologia di processo a 7 nm. Secondo le stime di DxOMark, lo smartphone può funzionare 121 ore in modalità di utilizzo minimo per 2 ore e 30 minuti al giorno, 85 ore in modalità di utilizzo moderato per 4 ore al giorno, oppure resistere a 54 ore di utilizzo intensivo per 7 ore al giorno. 

I test hanno dimostrato che la sua autonomia è persino migliore di quella di alcuni modelli con una capacità della batteria maggiore. In media, è in grado di lavorare 3.5 giorni.

Con l’alimentatore in dotazione, lo smartphone si ricarica in 30 minuti al 33%, in 1 ora e 18 minuti all’80%, e impiega 2 ore e 15 minuti per ripristinare completamente l’energia. Gli esperti hanno anche notato l’elevata efficienza del device, basata sulle prestazioni di carica e scarica. Tra le carenze, è stato notato che il tempo di ricarica era tutt’altro che eccezionale e c’erano incongruenze in termini di visualizzazione effettiva della ricarica. Quindi, quando l’indicatore mostra il 20%, in realtà solo il 16%.

In tutti i test, il vivo Y72 5G ha ottenuto 89 punti, il miglior risultato di qualsiasi smartphone testato da DxOMark.

Compra su Amazon

249,90€
295,99€
disponibile
as of 23 Settembre 2021 01:18
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 23 Settembre 2021 01:18
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo