Vivo V2019A beccato su TENAA con connettività 5G

Nel mese precedente, diversi dispositivi Vivo con nome modello V2012A, V2019A, W2052 / W2056 e V2011A sono stati certificati dall’ente cinese 3C. Tra questi, i dispositivi con nome modello V2011A e V2012A hanno già debuttato rispettivamente come Vivo X50 Pro+ e iQOO Z1x 5G. Mentre i W2052 e W2056 dovrebbero essere i prossimi smartwatch chiamati Vivo Watch.

Vivo V2019A beccato su TENAA con connettività 5G

Vivo V2019A

Bene, oggi un leakster cinese ha affermato che il Vivo V2019A sarebbe uno smartphone 5G di fascia entry-level. Il dispositivo chiamato iQOO V2019A è infatti apparso sul database di TENAA, l’ente di regolamentazione delle telecomunicazioni in Cina.

Secondo il certificato, l’ iQOO V2019A misura 162,07 x 76,61 mm e il suo spessore è di 8,46 mm. È dotato di un display da 6,53 pollici, mentre la capacità nominale della batteria è di 4420 mAh (la capacità reale dovrebbe essere di circa 4500 mAh).

Inoltre, sempre da TENAA scopriamo che si tratta di uno smartphone 5G con in dotazione un caricabatterie per ricarica rapida con potenza di 18 W. Gli smartphone iQOO lanciati ad oggi arrivano con ricarica rapida da 33W, 44W e 55W. Come ad esempio l’ iQOO Z1x 5G presentato qualche giorno fa e dotato di un caricabatterie rapido da 33 W.

In ogni caso, purtroppo non sono presenti immagini del dispositivo su TENAA, quindi dovremo aspettare ulteriori leak o la presentazione ufficiale per scoprirne di più.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments