Advertisement

Vivo ha sviluppato un nuovo sensore RGBW che raccoglie il 160% di luce in più

627,70 658,82
disponibile
27 Settembre 2020 03:18
Amazon Amazon.it
Aggiornato il: 27 Settembre 2020 03:18

Il produttore di smartphone cinese Vivo ha appena annunciato di aver sviluppato un proprio sensore di immagine. Il nuovo sensore utilizza un array di filtri colorati RGBW e secondo il marchio può raccogliere il 160% di luce in più rispetto a un sensore dotato di RGGB convenzionale.

Vivo ha sviluppato un nuovo sensore RGBW che raccoglie il 160% di luce in più

Vivo RGBW sensore

Vivo afferma persino che il suo nuovo sensore RGBW raccoglierà il 15% in più di luce rispetto ai sensori RYYB utilizzati da Huawei, ma non sarà incline ai problemi di fusione del colore come invece succede su quelli RYYB.

In passato, Sony ha utilizzato un filtro colore RGBW in alcune delle sue fotocamere Xperia per raccogliere più luce rispetto alla matrice RGB convenzionale. Il problema intrinseco con questi sensori dotati di RGBW era la risoluzione ridotta, un problema che gli algoritmi di elaborazione dei giorni nostri gestiscono abbastanza bene.

Advertisement

Vivo afferma che i dispositivi con questo nuovo sensore RGBW sono in fase di sviluppo e arriveranno sul mercato il prossimo anno.

Oltre al nuovo sensore, il brand cinese ha anche annunciato una nuova partnership con il National Geographic per lanciare i Vision+ Mobile Photography Awards. Gli utenti di tutto il mondo potranno inviare le loro foto e i migliori verranno premiati. Vivo e National Geographic pubblicheranno i dettagli sulla competizione sui rispettivi siti web.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday