Vivo diventa il primo produttore di smartphone in Cina, mentre Huawei crolla inesorabilmente

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da A mazon ed i migliori store online.

Oggi Counterpoint Research, una nota agenzia di ricerche di mercato, ha pubblicato i dati che riguardano il mercato degli smartphone in Cina del 2021. I dati mostrano che Vivo è al primo posto con una quota di mercato del 22%, al primo posto.

Vivo diventa il primo produttore di smartphone in Cina, mentre Huawei crolla inesorabilmente

CounterPoint ha affermato che la buona performance di mercato di Vivo nel 2021 è dovuta principalmente alle vendite dei suoi modelli della serie X70 e della serie S.

Abbiamo poi OPPO (incluso OnePlus) che segue da vicino con una quota di mercato del 21%, solo l’1% dietro Vivo e un aumento anno su anno del 26%. Al terzo posto c’è Apple, anche se la quota annua è solo del 16%, ma la crescita di Apple nel 2021 è del 47%. Inoltre, questo è un ottimo risultato dato che il prezzo medio di iPhone è molto più alto di quello dei telefoni Android.

Vale la pena ricordare che con le vendite della serie iPhone 13, anche la quota di mercato di Apple in Cina ha raggiunto un nuovo massimo.

In ogni caso, i dati di Counterpoint mostrano che le prime cinque compagnie di smartphone in Cina nel 2021 sono: Vivo, OPPO, Apple, Xiaomi e Honor.

In particolare Xiaomi rappresenta il 15% e sia Honor che Huawei erano del 10%, ma Honor è aumentata del 6% anno su anno e Huawei è diminuita del 68% anno su anno.

Infine, abbiamo che vede la crescita più rapida nel 2021, con un aumento anno su anno del 379% e una quota di mercato del 3%.

199,00
Disponibile
21 Maggio 2022 13:18
Amazon Amazon.it
Aggiornato il: 21 Maggio 2022 13:18
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo