Advertisement

Snapdragon 865 e 865+ saranno i SoC equipaggiati su ASUS ZenFone 7 e 7 Pro

Uno dei brand di telefonia mobile di cui si sente poco parlare è ASUS, forse meglio conosciuta per l’esperienza nel campo dell’informatica e delle soluzioni per gamers professionisti. Proprio da quest’esperienza l’azienda quando arriva nel panorama smartphone lo fa in grande stile ed altrettanto ci aspettiamo con l’arrivo del duo ASUS ZenFone 7 e ZenFonee 7 Pro. Sono quindi due le soluzioni top di gamma rispetto la precedente generazione, che sembrano differire tra loro unicamente per il chipset impiegato, ossia Qualcomm Snapdragon 865 sul modello “base” mente sulla variante Pro troveremo la soluzione Snapdragon 865+, andando quindi a pestare i piedi alle prossime uscite dedicate i gamers, quali Lenovo Legion e ROG Phone 3.

Snapdragon 865 e 865+ saranno i SoC equipaggiati su ASUS Zenfone 7 e 7 Pro

zenfone 7

Tali rivelazioni ci arrivano dall’analisi effettuata del codice kernel trapelato in rete, dove appare chiara la differenza di equipaggiamento tra ASUS ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro. A quanto pare la piattaforma di base è la stessa (denominata “kona”) ma a cambiare è il clock della CPU, che sul modello 865 arriva a 2.84 GHz mentre per la variante 865+ ci spingiamo ad un glorioso 3.09 GHz.

Advertisement

Decisamente due mostri di potenza che faranno parlare di loro non solo per tali prestazioni ma anche per la conferma della flip camera, tanto apprezzata proprio sulla precedente generazione, ma la serie ZenFone 7 avrò anche dalla sua alcuni assi nella manica lato autonomia, fregiandosi di una batteria da 5000 mAh e ricarica rapida a 30W, oltre a tanta memoria a disposizione.

[Fonte]

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday