Advertisement

Serie Realme X50 5G: Supporto al 5G migliore rispetto a Redmi K30

La serie Realme X50 di Oppo sembra sempre più prossima al lancio secondo le ultime indiscrezioni in arrivo dalla Cina. A queste si aggiungono adesso dei dati ufficiali riguardo la tecnologia 5G che troveremo a bordo dei dispositivi.

Serie Realme X50 5G: Supporto al 5G migliore rispetto a Redmi K30

Realme X50 5G

Realme ha infatti rivelato sul social cinese Weibo che la serie X50 5G arriverà con un modulo 5G con supporto alla tecnologia dual-mode NSA / SA. Questa permetterà di connetterci a molte più bande 5G in futuro rispetto alla tecnologia NSA-only. Ma il brand è andato oltre ed ha anche ufficializzato tutte le bande supportate dal dispositivo; abbiamo quindi la n1, n41, n78 e n79.

Queste sono le quattro bande principali che dovrebbero portare un’ottima esperienza d’uso del 5G, sempre ammesso che l’area di utilizzo sia coperta dal segnale. C’è inoltre un piccolo retroscena che circonda l’annuncio di Realme. Secondo i media cinesi infatti, il sub-brand di Oppo starebbe attaccando indirettamente il Redmi K30 5G presentato qualche giorno fa.

Realme X50 5G

A differenza della serie Realme X50 5G che supporta le bande n1, n41, n78 e n79 appena menzionate, lo smartphone di Redmi supporta invece soltanto la n41 e n78; quindi niente n77 e n79. Una mancanza che potrebbe fare preferire l’opzione di Realme a quella di Redmi per moltissimi utenti interessati alla connessione 5G.

Advertisement

Il Realme X50 5G sarà inoltre il primo avversario del Redmi K30 5G anche per quanto riguarda altre specifiche come il chipset. Lo smartphone di Realme equipaggerà infatti il nuovo Qualcomm Snapdragon 765G proprio come quello di Redmi. Mentre la variante Pro dell’ X30 adotterà lo Snapdragon 865 (dati già confermati ufficialmente).

Realme X50 5G

Infine, la compagna ha anche rivelato che il dispositivo è grado di utilizzare la rete WiFi e 5G in contemporanea per velocità in download da record.

Quindi la serie X50 sembra essere già in vantaggio almeno sulla carta, adesso non ci resta che aspettare la presentazione ufficiale per conoscere le altre specifiche e sopratutto il prezzo di lancio.

Fonte

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday