Advertisement

Il sensore di prossimità peggiore di tutti arriverà per molti altri smartphone

Prepariamoci: a quanto pare il sensore di prossimità di Elliptic Labs montato sugli smartphone Xiaomi sta arrivando per tutti quanti. Gli utenti che utilizzano uno smartphone del brand saranno senz’altro consapevoli dei problemi che il sensore ha. Molti dispositivi dell’azienda, quando avvicinati all’orecchio, non si spegnono mentre dovrebbero farlo. Il problema però non è del tutto di Xiaomi. In parte sì, ma in parte dipende dal costruttore dei sensori che è Elliptic Labs. L’azienda, ha da poco confermato una partnership storica con Cirrus Logic. Cosa significa? Il disastro!

Il sensore di prossimità di Elliptic Labs sarà integrato negli amplificatori e capsule audio di Cirrus Logic, il distributore più grande al mondo

Stando ad una dichiarazione ufficiale (via DDay) la soluzione del sensore di prossimità “virtuale” (e non ottico) di Elliptic Labs sarà integrato nelle capsule auricolari e negli amplificatori di Cirrus Logic. Questo cosa significa? Essendo quest’ultimo il più grande distributore al mondo di questa componentistica, possiamo aspettarci che la tecnologia dannosa di Elliptic Labs chiamata Inner Beauty arriverà su una quantità maggiore di dispositivi

Advertisement
.

Per ricapitolare: esistono due tipi di sensore di prossimità, uno ottico e uno digitale. Mentre quello ottico regala prestazioni migliori grazie al lettore ad infrarossi, quello digitale è pieno di problemi (per farla breve). Elliptic Labs usa il secondo dei due e questo non può che portare a danni in termini di usabilità dei nostri dispositivi. In generale la tecnologia funziona anche, il problema è che il rilevamento è fallace e non preciso come quello ottico.

La tecnologia Inner Beauty, secondo l’azienda norvegese “è la prima soluzione al mondo basata su software capace di eguagliare e superare le prestazioni dell’hardware, eliminando la necessità di sensori ottici dedicati nonché degli antiestetici buchi e delle spesse cornici che questi sensori richiedono per funzionare”. Attendiamo notizie dai singoli brand di telefonia.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo