Advertisement

Recensione WE.LOCK la serratura che si sblocca con l’impronta

WE.LOCK è una serratura smart che si adatta virtualmente a qualsiasi porta permettendogli di aprirsi tramite impronta digitale, telecomando o smartphone.

In confezione troviamo: la serratura elettronica, che ha un cilindro europeo regolabile e può essere adattata a praticamente qualsiasi porta. Una coppia di telecomandi che può essere utilizzata in alternativa all’impronta, magari a distanza. Gli attrezzi necessari al montaggio e inserimento delle batterie.

Realizzata in acciaio inossidabile, ha un aspetto gradevole e solido. La parte interna è completamente in acciaio, quella esterna è in ABS rivestito di acciaio che incornicia il sensore per le impronte digitali ed il comodo display che ci notifica le varie azioni (in inglese o cinese).

La lunghezza minima del cilindro è regolabile da 7,4cm a 11cm, ma è comunque possibile installarla su porte più sottili anche se il risultato estetico è peggiore. E’ invece indispensabile verificare che la distanza dalla serratura sia almeno 1,6cm altrimenti l’ingombro del pomello non permetterà l’apertura della porta.

we.lock serratura biometrica confezione

La parte esterna è infatti quella che ospita tutta l’elettronica così come l’alloggiamento delle batterie (3xAAA). Vi si accede facilmente rimuovendo la vite esagonale con l’attrezzo in dotazione. L’autonomia promessa è di un anno ma anche nel caso le pile di esaurissero è sempre possibile accedere tramite la presa micro usb di emergenza che può alimentare la serratura con una powerbank. In ogni caso quando l’autonomia scende sotto al 20% si riceve un avviso.

Il prodotto ha una certificazione IP44 che garantisce una protezione alla polvere ed alla poggia. Resta comunque poco indicata in caso di piogge torrenziali ed in generale preferibile installarla un zona che sia almeno parzialmente riparata dal sole ed altri agenti atmosferici che ne accorcerebbero la longevità.

alimentazione di emergenza

Il montaggio è stato veramente facile e chiunque con un minimo di manualità può farlo. P er la prima configurazione mi sono affidato al manuale in italiano che seppur non impeccabile è sufficiente per orientarsi nella registrazione della prima impronta da amministratore.

Advertisement

Tramite un piccolo foro posto a sinistra frontalmente, si accede alla configurazione di sistema per registrare l’impronta dell’amministratore (massimo 3) e fino a 996 impronte aggiuntive per gli ospiti. Nel menù di sistema troviamo anche la gestione dei telecomandi e l’impostazione del tempo di blocco automatico (da 5 a 15 secondi).

WE.LOCK Funzionamento

Una volta montata la serratura e registrata almeno un’impronta, è già possibile utilizzare la serratura. Basterà toccare il pulsante con il lucchetto aperto per attivare il sensore ed il display, appoggiare poi il dito sul sensore ed attendere la conferma e lo sblocco della serratura. Avremo un finestra temporale da 5 a 15 secondi (a seconda delle impostazioni scelte) per ruotare il pomello ed aprire o chiudere la serratura prima che questa ritorni in modalità neutra girando a vuoto.

we.lock utilizzo

E possibile sbloccare la serratura anche tramite uno dei due telecomandi forniti che, se non ci sono ostacoli, possono controllare l’ingresso fino a 10 metri.

Infine anche tramite l’app Android ed il bluetooth è possibile sbloccare la serratura a distanza.

WE.LOCK App Android

La serratura WE.LOCK è controllabile anche tramite l’applicazione presente nel Google Play Store.

Una volta registrati al servizio WE.LOCK dobbiamo abbinare la nostra serratura utilizzando il codice QR posto frontalmente e poi inserire l’ID stampato sul cilindro in modo da non essere visto da intrusi.

L’app è solamente in inglese e non molto intuitiva ma alcune funzioni sono degne di nota:

  1. Sblocco serratura a distanza tramite bluetooth.
  2. Registro degli accessi per avere traccia di chi e quando ha sbloccato la porta.
  3. Condivisione temporanea dell’accesso ad altre persone tramite email.
  4. Verifica dello stato della batteria.

Conclusioni

La comodità di fare a meno delle chiavi è innegabile. Ci permette di accedere ad uno o più ingressi senza l’onere di portare con noi scomodi mazzi. Anche la possibilità di condividere in modo temporaneo l’accesso (esempio la colf) è veramente utile in tantissime situazioni.

La punto dei vista della sicurezza, non abbiamo nessun vantaggio poiché siamo comunque soggetti ai punti deboli di un cilindro europeo. In generale la ritengo adatta più ad una “seconda entrata” o un capanno esterno.

Considerato che ci risparmia qualche qualche euro dall’acquisto dei duplicati delle chiavi, l’attuale prezzo su Amazon che con il coupon sconto WELOCKSBR costa 169€ che è un prezzo tutto sommato interessante per la comodità e funzioni che offre.

WE.LOCK Smart Lock con impronte digitali e Bluetooth app telecomando in KEYLESS

Spedizione gratuita
Aggiornato il: 7 Marzo 2021 18:18
disponibile
359,00

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo