Advertisement

Recensione Langfeite L8S – Un mostro di divertimento

Ci sono monopattini elettrici “da fighetto”, poi c’è lui: il Langfeite L8S. Infatti che sia un monopattino molto “macho” lo si capisce subito già dal design rude ma accattivante: spigoloso, solido e con tanti bulloni a vista.

Langfeit L8S

I veri muscoli del Langfeite L8S non sono quelli in vista ma quelli nascosti nelle ruote ognuna spinta da un motore brushless da 800W per un totale complessivo di 1600W. Tantissima potenza che gli garantisce partenze brucianti e la possibilità di scalare salite fino a 35% di pendenza. Il salitone di casa mia ha una pendenza del 28% e riesco a farlo alla minima potenza (Gear 1) con il doppio motore attivo.

La potenza può essere modulata sia attivando un solo motore (quello posteriore) o entrambe, ma anche scegliendo una delle tre modalità (GEAR): 1 bassa, 2 media, 3 alta.

Viaggiando con il doppio motore a gear 3, il Langfeite L8S regala grandi emozioni. La partenza ti tira via come uno skylift e ti porta quasi istantaneamente a 30km/h. Da li a raggiungere la velocità massima di 45km/h bastano pochi secondi e ti ritrovi a volare.

La guida è sempre confortevole grazie al buon sistema di ammonizzazione. Anteriormente ci sono ben 4 molle verticali, non eccellenti ma che fanno il loro lavoro. Mentre sul posteriore troviamo un unico grande ammortizzatore che sostiene la forcella basculante che regala un effetto “elastico” molto divertente nelle sessioni di off-road. Su aliexpress è possibile trovare soluzioni idrauliche compatibili e che hanno una resa migliore.

Le dimensioni sono abbondanti anche da chiuso (114x22x44 cm) ed insieme al suo peso di 28kg, il Langfeite LOS denota subito una scarsa propensione al la trasportabilità. Se avete un ascensore piccolo o se non lo avete proprio, tenetene conto.

Advertisement

In compenso le generose dimensione offrono un’ampia pedana di appoggio da 53×22,5cm che permette di posizionarsi anche con i piedi paralleli o adagiare una borsa. Il carico massimo dichiarato è di ben 150kg.

In ogni caso l’operazione di chiusura è molto semplice e controllata da una sola leva posta sulla pedana. L’asta del manubrio, che è regolabile in 3 altezze e richiudibile, ci viene in aiuto nel limitare l’ingombro da chiuso.

Langfeit L8S chiuso

Gran parte del peso è dovuto all’enorme batteria da 20A che garantisce una grande autonomia ma anche una ricarica molto lunga che può durare fino a 10 ore per una ricarica completa. La casa dichiara una percorrenza massima di 60km in pianura, con guidatore da 75kg ed un utilizzo tranquillo (un solo motore). In verità ci sono troppi fattori che possono entrare in ballo e nei miei test in cui non mi sono risparmiato ad usare il doppio motore, facendo salite, acrobazie e fuoristrada, l’autonomia è stata comunque superiore a 30km.

I pneumatici sono di tipo tubeless da 10″. Quelli forniti dalla fabbrica hanno un disegno non eccessivamente tassellato che ben si adatta sia alla strada che allo sterrato. Sono comunque pneumatici standard che possono essere sostituiti con altri più adatti alle vostre esigenze.

Langfeit L8S manubrio

La plancia è composta da due leve per il freno, una per ruota, che azionano la pinze meccaniche dei due freni a disco da 14mm. Anche l’EBS (freno elettronico) viene attivato da queste, ottenendo sempre frenate molto incisive il cui limite è solo l’aderenza dei pneumatici. Personalmente ho preferito disattivare l’EBS per avere un maggiore controllo sulla frenata e sfruttare maggiormente le ruote libere in discesa.

Una terza leva posta sulla destra controlla l’accelerazione. Questa soluzione garantisce una buona sensibilità e modulabilità che sono molto utili vista la potenza erogata. Sempre sulla destra è presente un pulsante che permette il passaggio da singolo a doppio motore che permette di raddoppiare la trazione, la potenza, ma ovviamente anche i consumi.

Sulla sinistra troviamo invece i pulsanti per il clacson e per l’accensione dei faro anteriore al led che è posizionato sopra la ruota, molto potente ed efficace quando fa sera.

Langfeit L8S display

Il computer di bordo è abbastanza visibile sotto la luce e permette di visualizzare sempre la velocità attuale, lo stato di carica della batteria e la marcia selezionata (da 1 a 3). Un ulteriore riga del display permette di alternare il tempo passato dall’ultima accensione, la distanza percorsa dall’ultima accensione, la distanza complessiva percorsa (odometro) ed i volt attuali della batteria.

Curiosa più ancora che utile è la porta USB posta sotto il computer di bordo, che permette di ricaricare il telefono o altri device in caso di emergenza.

Langfeit L8S porta USB

Conclusioni

Il Langfeite L8S fa parte di una fascia intermedia tra i monopattini di nuova generazione ed ha il grande pregio di essere un upgrade in tutta la componentistica senza allontanarsi troppo dalla “soglia psicologica” dei 600€.

Certamente non è un monopattino facile da trasportare e questo è un limite con il quale ci si scontra presto se non si tiene conto delle proprie esigenze.

Potente, agile e con una grande autonomia – regala tanto divertimento sia che lo si usi per svago che come mezzo di locomozione. Indipendentemente dalla salita e dal vostro peso, il Langfeite vi porterà ovunque.

Solo due cose non mi sono piaciute. La ricarica richiede molto tempo e sarebbe stato opportuno adottare una seconda presa per utilizzare due caricatori in contemporanea così come succede in altri modelli. Il manubrio ripiegabile è certamente comodo (nel mio portabagagli entra solo se lo chiudo) ma vibra e non trasmette la sensazione di solidità presente nel resto del monopattino. Fortunatamente, con pò di fai-da-te è possibile sostituirlo con quello delle mountainbike.

Langfeite L8S – Menù segreto

Con la pressione contemporanea dei due pulsanti Accensione e M si accede ad un menù segreto che permette di variare dei parametri tecnici. Tenendo poi premuto Accensione o M di va in modalità modifica. Sempre con Accensione e M si variano i valori.

  • P00: Impostazione del diametro della ruota, da lasciare inalterato a 10″ per consentire un calcolo preciso di velocità e distanza.
  • P01: Impostazione del voltaggio minimo della batteria, di default è a 41.5, non scendere sotto e magari aumentarlo di 1 o 2 numeri per preservare meglio i cicli di ricarica.
  • P02: Impostazione del numero dei poli del motore. Non modificare.
  • P03: Impostazione della selezione del segnale di velocità.
  • P04: Impostazione fra km/h o miglia/h.
  • P05: Impostazioni di selezione di avvio: “0” partenza immediata, “1” partenza con spinta (default)
  • P06: Impostazioni di selezione del Cruise Control: “0” è disattivato e “1” attivato.
  • P07: Impostazioni di selezione della partenza: “0” (predefinito) Soft con motore depotenziato e “1” Hard al massimo della potenza.
  • P08: Regolazione del limite di velocità e potenza del motore in percentuale, regolare sotto il 50% per restare nei limiti dei 20 km/h, la regolazione precisa dipendente dal peso del conducente.
  • P09: Regolazione della forza del freno elettronico del motore: “0” minimo, “1” medio, “2” massimo.

Offerte per il Langfeite L8S

LONGFEITE L8S 2019 Mostra versione 20.8Ah 48V 800W * 2 Dual Motor pieghevole Scooter

2 usato da 674,00€
Aggiornato il: 18 Aprile 2021 11:18
disponibile
1.349,00

Il Langfeite L8S 2019 Versione 20,8 Ah è in offerta in questi giorni da BangGood a questa pagina. Inserendo il codice sconto BGLFTTECHTO in alto a destra potrete acquistarlo a 613€ inclusa la spedizione da Cina. L’assicurazione per la spedizione è facoltativa ma consigliata. Armatevi di pazienza ed acquistate per tempo, perché impiega anche 2 mesi.

LANGFEITE L8S 2019 Version 20.8Ah
Spedizione gratuita
613€ 1244€
Recensione Langfeite L8S – Un mostro di divertimento
Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
8 Total Score
Langfeite L8S

Potente, agile e con una grande autonomia - regala tanto divertimento sia che lo si usi per svago che come mezzo di locomozione. Indipendentemente dalla salita e dal vostro peso, il Langfeite L8Svi porterà ovunque. Nella fascia 500/600€ è di certo un bestbuy

Autonomia
8
Potenza
8
Frenata
7.5
Comfort
7.5
Design
8.5
PROS
  • Prezzo
  • Potenza
  • Autonomia
CONS
  • Peso
  • Ricarica
Valutazione degli utenti: Be the first one!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo