Advertisement

Recensione Blitzwolf BW-PCM3 | Il MONITOR portatile di cui non potrai fare a meno !!!

Quando il buon Simone mi ha contattato per propormi la recensione di un monitor portatile ho subito pensato che non avesse senso, in quanto questa tipologia di prodotti senz’altro appartiene ad un mercato di nicchia. Appena ricevuto il prodotto, nello specifico il Blitzwolf BW-PCM3, ho però cominciato a fantasticare agli usi e scenari di utilizzo, giungendo alla conclusione che questo monitor può tornare utile a molte più persone di quanto si possa immaginare, ed ora vi racconto il perché in questa recensione completa.

BlitzWolf® BW-PCM3
SPEDITO DA SPAGNA, CONSEGNA IN 1 SETTIMANA
151,61€
Recensione Blitzwolf BW-PCM3 | Il MONITOR portatile di cui non potrai fare a meno !!!

Non vi è recensione se non si parte prima dal contenuto della confezione, che nel caso del Blitzwolf BW-PCM3 appare piuttosto nutrita, in quanto oltre al monitor portatile ci viene offerta anche una pratica cover protettiva che svolge anche funzione di stand ma in alternativa può essere utilizzato un ulteriore stand in plastica che permette diverse angolazioni. Troviamo poi un telecomando attraverso il quale controllare le funzioni dello schermo, un cavo HDMI, un cavo USB Type-C ed un ulteriore cavo con doppia testa Type-C. Completa infine la dotazione un manuale rapido multilingua e l’alimentatore con spina cinese ed output da 18W, ma in dotazione viene omaggiato anche un adattatore per presa europea.

Prima di partire ad analizzare l’estetica ed i materiali del monitor portatile occorre precisare che questo non è adatto ai dispositivi macOS, ma solo perché questo non godrà della funzionalità touch screen, invece fruibile su sistemi Windows.

Vi ho quindi già svelata una delle peculiarità di questo Blitzwolf BW-PCM3, ovvero la presenza di un pannello touchscreen a 10 punti tocco da 15,6 pollici che offre una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Parliamo pertanto di un pannello di tipo IPS in 16:9 con una luminosità di 300 nits oltre che di tipo HDR, che nel complesso offre una buona qualità dell’immagine, garantendo una copertura della gamma colori NTSC del 45%, refresh rate a 60 Hz e contrasto 1000:1. La finitura del pannello è opaca e questo implica di essere soggetto meno ad eventuale trattenimento di impronte oltre che all’occorrenza permettere una migliore visibilità anche all’aperto.

Blitzwolf BW-PCM3

L’ampio schermo è inserito all’interno di una struttura in alluminio di tipo aeronautico con alcuni inseriti in plastica, con cornici su 3 lati davvero ridotte al minimo, rendendo il design generale decisamente minimale, elegante e soprattutto portatile, in quanto a conti fatti l’ingombro è quello del pannello stesso, permettendo quindi di essere trasportato comodamente in uno zaino (dimensioni pari a 335 x 224 mm per un peso di 680 grammi). Pensate che la parte più snella del prodotto ha uno spessore di soli 5 mm che diventano 9,5mm nella zona in cui sono collocate le varie porte di ingresso per le sorgenti esterne.

Infatti sul lato destro del monitor troviamo 3 pulsanti con cui gestire il volume e le funzionalità OSD oltre che un ingresso USB 3.0, mentre sul lato opposto troviamo l’ingresso HDMI e ben 2 ingressi Type-C 3.0 che possiamo utilizzare per alimentare il Blitzwolf BW-PCM 3 oppure collegare direttamente le fonti video, che a loro volta possono alimentare direttamente lo schermo, come ad esempio l’uscita di un laptop oppure anche smartphone dotati di Type-C 3.0. Presente anche un ingresso jack da 3,5 mm per il collegamento di auricolari cablati.

Non mancando poi due speaker che offrono un suono stereo, certamente non di qualità cinematografica ma che nel complesso permettono l’ascolto delle tracce audio dei video proiettati. Volume d’ascolto non esagerato ma apprezzabile mentre le frequenze basse sono quasi assenti con conseguente dominate di quelle medio-alte, ma d’altronde la presenza di due speaker è un plus e non una condizione fondamentale per l’utilizzo di questo tipo di prodotto.

Blitzwolf BW-PCM3

Tornando al display, questo è risultato apprezzabile per quel che concerne la riproduzione dei contenuti acquisiti dalle fonti esterne, seppur non ritengo che questo sia all’altezza per eventuali editor di ritocco fotografico, considerando che la natura del pannello, ovvero IPS, tende a sfalsare la realtà dei colori a determinate angolazioni. Il touchscreen risponde bene ai tocchi, vantando ben 10 punti tocco, ma soprattutto sono supportate le gesture, proprio come se vi trovaste di fronte ad un tablet.

Blitzwolf BW-PCM3
BlitzWolf® BW-PCM3
SPEDITO DA SPAGNA, CONSEGNA IN 1 SETTIMANA
151,61€
Recensione Blitzwolf BW-PCM3 | Il MONITOR portatile di cui non potrai fare a meno !!!

Ad ogni modo tramite le funzionalità OSD, accessibili tramite i pulsanti sul lato del monitor, che dal telecomando di serie, possiamo andare a personalizzare i profili colore, i quali purtroppo andranno impostati ad ogni accensione del monitor, poichè una volta spento, questo perderà la memoria e si riaccenderà con le impostazioni di base. Sempre dal menù OSD possiamo inoltre gestire la rotazione dell’immagine ed il contrasto, mentre la navigazione all’interno del sistema è preferibile tramite il telecomando anziché i pulsanti, in quanto ci potremmo trovare nella situazione in cui potremmo andare in confusione sulla scelta del tasto da pigiare per una determinata azione. Purtroppo in confezione non è inclusa la batteria che alimenta il telecomando, quindi dovrete dotarvi di una pila CR2032, per intenderci quelle a “bottone” utilizzate nei telecomandi delle auto.

Advertisement

Ma veniamo al dunque, ovvero quali ambiti di utilizzo si sposano con questo monitor portatile Blitzwolf BW-PCM 3? Il più classico è quello di utilizzarlo come secondo monitor da affiancare al nostro PC o Notebook, scegliendo tra l’impostazione di duplicazione o estensione del monitor principale. In questo ambito ad esempio potremmo dedicare il monitor portatile all’anteprima di un editing video, utilizzando lo schermo del nostro computer per la timeline e l’applicazione di effetti etc.. o in alternativa con alcuni programmi, come Premiere, dedicare l’intero schermo portatile al pannello della color correction. Potremmo però eventualmente utilizzare il monitor portatile, anche per effettuare più operazioni contemporaneamente, come ad esempio il controllo di alcuni dati da un lato e loro elaborazione da un’altra, oppure la lettura di un testo e successivo riassunto e molto altro ancora.

Blitzwolf BW-PCM3

Detto ciò, questo tipo di monitor può tornare utile ad esempio agli appassionati di informatica fai da te, come i tantissimi utenti che si avvicinano al mondo dei micro PC Raspberry, ottenendo quindi un monitor touch per la loro creazione. Ma potremmo anche utilizzarlo per il controllo di telecamere di sorveglianza, oltre che a sfruttarlo come monitor per la nostra fotocamera, che magari già gode di uno schermo orientabile, ma che forse viene coperto dagli altri accessori come filo del microfono, eventuali luci etc..

Naturalmente nulla vi vieta di collegare le consolle da gioco, come Nintendo Switch, Playstation o Xbox ma anche direttamente chiavette TV come Amazon Fire Tv Stick, magari da inserire nella propria dotazione tech per l’allestimento di un camper. Se avete poi la fortuna di uno smartphone con uscita Type-C 3.0, potreste addirittura pensare di trasformare il vostro telefono in un PC portatile, sfruttando il software a corredo, come Samsung Dex oppure EMUI Desktop.

Tutto quanto vi sto elencando, avviene semplicemente con il collegamento tramite cavo dedicato (fornito in dotazione), quindi senza dover ricorrere a driver o altro. Pensate alla comodità che potrebbe trarre in questo sistema un rappresentante, che potrebbe quindi utilizzare il Blitzwolf BW-PCM3 come supporto per far visionare il catalogo dei propri prodotti al cliente ma il beneficio del touch screen potrebbe tornare utile ad esempio ai piccoli commercianti che potrebbero collegare i misuratori fiscali di ultima generazione direttamente a questo monitor etc.. Il touch screen inoltre potrebbe tornare utile per effettuare correzioni a livello grafico su bozze di articoli o altro, cerchiando ad esempio l’errore o la correzione da effettuare oltre che ad esempio trasformare il grande schermo, in un ampio foglio bianco su cui far disegnare i nostri bambini.

Tramite la porta USB-A possiamo poi collegare chiavette per il trasferimento dati oppure direttamente tastiere, mouse ed accessori in generale, aumentando di fatto la versatilità d’utilizzo di questo prodotto. Va specificato però che le funzioni touch non sono disponibile tramite collegamento HDMI. Come detto ad inizio recensione, solo gli utenti di dispositivi MacOS non potranno godere dei benefici del touch screen, ma non per colpa del Blitzwolf BW-PCM3 ma bensì per via del sistema operativo di Apple, in cui è stata disattivata qualsiasi funzionalità touch dal proprio sistema.

BlitzWolf® BW-PCM3
SPEDITO DA SPAGNA, CONSEGNA IN 1 SETTIMANA
151,61€
Recensione Blitzwolf BW-PCM3 | Il MONITOR portatile di cui non potrai fare a meno !!!

CONCLUSIONI

Detto ciò, avrete capito, che le possibilità di utilizzo sono tante e versatili, adattandosi in più situazioni di necessità. Quindi, in considerazione di un prezzo di vendita di circa 150 euro sullo store Banggod con spedizione da magazzino Europa (Spagna), il monitor portatile della Blitzwolf risulta una soluzione conveniente non solo per ampliare la produttività in ambito lavorativo ma anche per momenti di svago, collegando consolle e chiavette TV.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
9.2 Total Score
BLIYZWOLF BW-PCM3

Touchscreen, speaker stereo e tanta versatilità d'utilizzo, sono gli ingredienti giusti per proporre alla massa un prodotto, un tempo definito di nicchia. Oggi vi raccontiamo del monitor portatile della Blitzwolf, il modello BW-PCM3 da 15,6 pollici e siamo sicuri che troverete almeno un motivo per desiderarne uno.

CONFEZIONE
10
DISPLAY
8.7
MATERIALI E DESIGN
9
AUDIO
7.7
UTILIZZO
10
PREZZO
9.6
PROS
  • MATERIALI
  • DEFINIZIONE VIDEO
  • SUPPORTO HDR
  • VERSATILITA' D'UTILIZZO
  • TOUCHSCREEN
  • PESO E DIMENSIONI CHE AGEVOLANO IL TRASPORTO IN ZAINO/BORSA
  • SUONO STEREO
  • DOTAZIONE ACCESSORI TRA CUI COVER CHE FUNGE DA STAND
CONS
  • MANCANZA BATTERIA INTEGRATA
  • BATTERIA TELECOMANDO CR2032
Valutazione degli utenti: Be the first one!
Sottoscrivi
Notificami
guest
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Mauro
Mauro
27 giorni fa

video molto dettagliato , mi è piaciuto molto come è stato descritto. Ho comprato il monitor e volevo capire come collegarlo al portatile con un solo cavo e renderlo touch. mi potete aiutare per favore?

simone
Admin
25 giorni fa
Reply to  Mauro

Ce l’abbiamo ancora in redazione. Appena ho un momento verifico la procedura

Emanuele Iafulla
Emanuele Iafulla
25 giorni fa
Reply to  Mauro

Diventa touch unicamente se collegato con Type-C

TechToday
Logo