Advertisement

Recensione BEZIOR X1500 la mostruosa FatBike elettrica

La Bezior X1500 è una fatbike elettrica della Lankeleisi è bella, potente e dalle caratteristiche veramente interessanti.

Arriva in una grande confezione ed è già quasi completamente montata. Basta fissare la ruota anteriore, il manubrio ed i pedali. Dopo aver controllato il serraggio degli altri componenti, si è già pronti a sgambare.

Oltre al bici, in confezione sono presenti diversi “extra”. Una catena antifurto e relativo attacco per la bici. Una pompa portatile. Un campanello meccanico. Un tool multiuso con cacciaviti, brugole, etc. Ed ovviamente il manuale che è solo in inglese ma molto curato ed utile sia per la prima partenza che per le successive manutenzioni.

La Bezior X1500 ha un telaio in alluminio con una portata massima di 200kg ed una misura complessiva da aperta di 85x105x95cm per un peso di soli 25kg. Davvero pochi considerato il tipo di bicicletta. L’altezza minima da terra del sellino regolabile è di 89cm. E’ certificata IP54 (protezione spruzzi di acqua diretta) è può quindi essere utilizzata anche in caso di pioggia.

La bicicletta può anche essere ripiegata, grazie allo sgancio rapido, per riporla e trasportarla comodamente in macchina grazie alle dimensioni di 100x105x45.

Nella parte anteriore troviamo la caratteristica ruota da fatbike con gomme da 26×4″ ovviamente tassellate. La frenata è demandata al freno a disco da 160mm con pinze idrauliche della Zoom (mod. HB-875). La forcella è ammortizzata da sospensioni idrauliche ad olio, bloccabili e regolabili.

Anche nella parte posteriore troviamo sospensioni idrauliche ad olio, un unico grande ammortizzatore non regolabile.

Nella parte posteriore ritroviamo la stessa identica ruota da cui però spicca il potente motore elettrico in grado erogare fino a 1500W e che spinge la bici sia in modalità assistita che solo elettrica fino ad una velocità da 40 km/h.

Il cambio è uno Shimano M2000 a 27 rapporti suddivisi in nove pignoni e tre corone posteriori. Certamente non è un cambio professionale ma è più che sufficiente ed efficiente nelle maggiorparte delle situazioni.

La batteria Panasonic 18650 da 12.8Ah è nascosta all’interno del telaio ma può essere estratta per ricaricarla anche in casa. Una chiave in dotazione garantisce che non venga estratta e rubata. Il caricatore in dotazione da 54.6V 3A ricarica la batteria in 4 ore fornendo un autonomia di 45km in modalità “solo elettrica” e fino a 100Km con la pedalata assistita

Advertisement
.

Sul manubrio troviamo i classici controlli per cambio delle marce, uno per lato. Sulla manopola destra è presente l’acceleratore per la modalità “solo elettrico” Sulla sinistra è posizionato il controllo della parte elettronica: un pulsante centrale per accendere/spegnere la bici e due frecce per scorrere tra le 6 modalità disponibili (da 0 a 5).

  1. Niente assistenza, solo elettrico. La manopola si attiva per accelerare
  2. Assistenza minima 5-10 km/h
  3. Assistenza media 10-15 km/h
  4. Assistenza alta 15-20 km/h
  5. Assistenza molto alta 20-25 km/h
  6. Assistenza massima 25-30 km/h

E’ anche possibile attivare la modalità cruise che mantiene una velocità contante e regolabile senza bisogno di accelerare, ne di pedalare.

Il comodo display LCD posto centralmente, fornisce in tempo reale alcuni valori: autonomia residua con 10 tacchette, la velocità attuale, la modalità PAS selezionata, km totali percorsi (odometro) e km+tempo trascorsi dall’ultima accensione.

A completare la dotazione della Bezior X1500 troviamo anche il cavalletto ed una doppia luce LED frontale che per un utilizzo “urbano” tornano sempre utili.

Conclusioni

Bezior x1500 panoramica

La Bezior X1500 è una bicicletta bella, robusta e divertente con una ovvia propensione al off-road ma capace di offrire un ottimo comfort anche sulle strade urbane sempre più sconnesse. Le gomme larghe garantiscono un’aderenza mostruosa e perfino in discesa sul brecciolino mi sono sentito sempre sicuro.

La poderosa assistenza elettrica contribuisce al divertimento permettendo di scalare vette dove anche altre bici “elettriche” faticano

Offerte Bezior X1500

Pur non essendo pensata ad un settore professionale, la Bezior X1500 offre una dotazione tecnica completa in grado di soddisfare l’utente medio.

In questi giorni è in offerta a 1.224 su BangGood a questo link inserendo il codice sconto BGBezToToday nell’apposito campo in alto a destra prima del pagamento. La spedizione dal magazzino in Europa impiega una settimana ed è gratuita.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
8 Total Score
BEZIOR X1500

La BEZIOR X1500 è una FatBike bella, robusta e capace di offrire tanto divertimento grazie alle gomme larghe ed al potente motore da 1500 WATT

PROS
  • Gomme larghe
  • Motore molto potente
  • Freni idraulici
  • Doppio ammortizzatore idraulico
CONS
  • Cambio impreciso
Valutazione degli utenti: Be the first one!
Sottoscrivi
Notificami
guest
5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Igor Campana
29 giorni fa

Ciao come fai a girare i freni che i cinesi hanno i freni invertiti? In oltre sei riuscito a impostare il sensore che non dia gas quando non premi sui pedali? C’è la possibilità di limitarla a 25km/h?
Grazie

Igor Campana
28 giorni fa
Reply to  simone

Grazie Simone. Sono riuscito a girare i freni. Basta svitare la vite col tubo 3 girarli. Se non si schiaccia non serve poi togliere l’aria.
In montagna noto che il motore non ha abbastanza torsione per partire. Per conto mio non eroga 1500w. Sei riuscito ad ottimizzarlo?
In oltre l’ammortizzatore di dietro da me arriva alla fine ed è scomodo. C’è la possibilità di aumentare la portata?

Igor Campana
28 giorni fa
Reply to  simone

Dove si trovano ulteriori info sul menu segreto e tutte le impostazioni?

Igor Campana
27 giorni fa

Ciao Simone. Vedo nel tuo vedo che hai montato la forcella rovescia. Sei sicuro che debba essere messa così come l’hai messa? Effettivamente l’arco andrebbe davanti, ma il freno a disco è da girare, visto che è montato ereatatmente anche quello. Ritengo che dovresti modificare la tua recensione. Per esempio dici che il cambio non è perfetto, ma quello lo puoi regolare con 2 viti. Mentre l’ammortizzatore posteriore invece è un aspetto negativo, anche come la mancanza di potenza in salita, il misuratore di torsione non funziona, e il manubrio è da cambiare a mio avviso. Ritengo anche che la… Leggi il resto »

TechToday
Logo