Advertisement

Realme X50 ha un’autonomia che fa paura

Proprio poche ore fa vi abbiamo deliziato con la presunta scheda tecnica del prossimo device top di gamma di Realme. Il Realme X50 ha dalla sua una marea di caratteristiche che, di norma, altri brand farebbero pagare un occhio della testa. Si sa però che attualmente gli smartphones che costano tanto non vanno più di moda e per questo gran parte degli OEMs si affidano a sub-brand. Talvolta se si pensa a dispositivi che costano poco, si tende a credere ad una bassa qualità: Realme X50 dimostra il contario e ci dà una prova con l’autonomia della sua batteria. Attualmente i leaks la danno da 4500 mAh, ma non è escluso che al momento del lancio questo numero possa cambiare.

Realme X50 ha un’autonomia che fa paura

Veniamo a sapere dell’autonomia del device dal product manager del brand Wang Wei Derek che ha postato sul social cinese Weibo una fotografia che di per sé ha poco o nulla di interessante. A stupire però è il suo commento, segito dal numero riportato sull’indicatore della batteria.

autonomia realme x50

Il commento del product manager recita “Dopo un giorno di utilizzo“. Prima di andare a vedere la percentuale residua però, provate ad indovinare quanto un dispositivo 5G possa avere di carica rimanente. Ebbene, 62% è quanto rimane al Realme X50 con connessione 5G accesa dopo una giornata di utilizzo. Questo la dice lunga sulla qualità del dispositivo ma ancor di più sull’ottimizzazione del sistema operativo che integra. Infatti, ColorOS

7 promette fin da subito un risparmio di energia da parte della batteria, limitando i processi in background aperti ma inutili.

Questo device con batteria da 4500 mAh (ancora non ufficiale) si prefigura come uno degli smartphone più promettenti per quanto riguarda i primi mesi del 2020. Diciamo così perché è ovvio che la ricerca da parte di tutti i costruttori va sempre più avanzando, e più va avanti più l’autonomia (tra le tante features importanti di uno smartphone) aumenta. Il diretto rivale del Realme X50 5G, Redmi K30 5G ha quindi da preoccuparsi, a maggior ragione se entrambi usciranno lo stesso giorno. Infatti tutti e due i dispositivi mobili entreranno nel mercato cinese a gamba tesa il 7 gennaio prossimo, fra poco più di una settimana.

realme x50

Non dimentichiamo che l’X50 potrà usufruire di una tecnologia di ricarica propria di OPPO (VOOC Flash Charge 4.0), che gli permetterà di arrivare al 100% della batteria in meno di un’ora. Non è escluso che, a sorpresa, il dispositivo monti la nuova Superdart, anche se è improbabile visto il lancio imminente.

Fonte

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday