Advertisement

Snapdragon 780G 5G è ufficiale, anche se lo conoscevamo come 775G

Qualcomm ha deciso di chiamare Snapdragon 780G quello che noi abbiamo sempre chiamato Snapdragon 775G. Tra il 2020 e il 2021 l’azienda ha deciso di utilizzare il numero 8 nei nomi dei suoi prodotti forse per solidarietà nei confronti degli amici cinesi come Xiaomi, da sempre partner d’oro. L’azienda statunitense ancora non lo ha annunciato ufficialmente ma Winfuture ha messo le mani sulla scheda tecnica: andiamo a vedere di cosa si tratta.

Qualcomm “presenta” Snapdragon 780G 5G, il suo secondo SoC con processo costruttivo a 5nm: lo conoscevamo come Snapdragon 775G

Qualcomm presenterà oggi ufficialmente il suo secondo SoC 5G per smartphone ad utilizzare un processo litografico a 5nm. Il suo nome è Snapdragon 780G 5G. La novità combina una serie di funzionalità di Snapdragon 888, ma gli smartphone basati su di esso saranno più convenienti. Il primo smartphone ad integrare questo processore dovrebbe essere Xiaomi Mi 11 Lite 5G, già certificato in Cina e che debutterà ufficialmente il 29 marzo.

Le voci non si erano sbagliate sul suo conto ma solo il nome era errato, infatti lo chiamavamo Snapdragon 775G. Quest’anno Qualcomm preferisce otto nella designazione dei suoi SoC. Il SoC, a differenza di Snapdragon 888, non ha ricevuto il super core Arm Cortex-X1, ma ci sono due core Cortex-A78 ad alte prestazioni con una frequenza di 2.4 GHz. Oltre a loro, troviamo altri sei core Cortex-A55

Advertisement
con una frequenza di 1.8 GHz. La GPU è Adreno 642 con funzionalità Snapdragon Elite Gaming, driver aggiornati e supporto HDR a 10 bit.

La configurazione SoC include un modem Snapdragon X53 con una velocità di download massima in 5G di 3.3 Gb/s e supporto per bande mmWave e Sub-6 GHz, nonché modalità SA e NSA. Il modulo FastConnect 6900 implementa la comunicazione wireless Wi-Fi 6 con una velocità di download massima di 3.6 Gbps e Bluetooth 5.2. Viene annunciato anche Wi-Fi 6E, ma non sarà disponibile in tutti i modelli di produzione basati su Snapdragon 780G. La piattaforma è anche dotata di un processore di immagini ISP Spectra 570, che permette la registrazione di video 4K a 60 fps e lo scatto fotografico simultaneo da tre fotocamere da 28 MP. 

Leggi anche: Snapdragon 860 è in realtà un processore “riciclato” del 2019

Qualcomm promette dispositivi già pronti basati su Snapdragon 780G nel secondo trimestre di quest’anno, ma il primo, come già accennato in precedenza, sarà lo Xiaomi Mi 11 Lite 5G.

Fonte | Qualcomm

Compra su Amazon

697,90€
disponibile
44 new from 697,90€
4 used from 620,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 11 Maggio 2021 12:18
Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo