Qualcomm apre la strada a router WiFi 6 mesh più piccoli

Qualcomm ha presentato la nuova linea di chipset Immersive Home che comprende la serie 310 e la serie 210. Si tratta di router WiFi 6 mesh di dimesnioni ridotte da utilizzare all’interno delle abitazioni senza occupare troppo spazion. I router mesh di norma sono abbastanza grandi, comunque più grandi di quelli tradizionali. Con questa mossa Qualcomm, e i suoi partner, hanno iniziato a minimizzare gli spazi. I chip sono progettati per portare velocità Gigabit a router tascabili. Brand quali Xiaomi, Belkin e TP-Link hanno annunciato che i loro prodotti futuri utilizzeranno i chipset dell’azienda statunitense. Andiamo a vedere i dettagli.

Qualcomm annuncia i suoi mini router WiFi 6 mesh: tantissima velocità in pochissimo spazio. Ecco il futuro dell’internet ultra veloce

Grazie ad un’architettura modulare i nuovi sistemi WiFi 6 mesh sono in grado di portate velocità internet maggiori. In particolare, quelli tri-band della serie 310, di cui fanno parte i 316 e i 318, sono progettati per utilizzare simultaneamente tutte e tre le bande 2.4 GHz, 5 GHz e 6 GHz al fine di gestire in modo affidabile e veloce numerose applicazioni contemporaneamente che richiedono una banda a larghezza elevata

Advertisement
. L’obbiettivo, comunica Qualcomm, è quello di far avanzare la copertura WiFi 6 e 6E, erede dell’attuale 5.

eero wifi 6 mesh collaborazione con qualcomm
Un esempio di router non portatile con WiFi 6 mesh

Come detto diversi produttori tra cui Xiaomi, Belkin, TP-Link, AVM, Askey, EnGenius, eero, Netgear e Plume hanno affermato che saranno in prima linea per acquistare ed utilizzare questo nuovo tipo di tecnologia. Ma da cosa deriva? Fondamentalmente il colosso americano si è accorto che durante il periodo di lockdown la richiesta di contenuti multimediali streaming in risoluzione 4K stava aumentando. Con essa aumentava anche la richiesta di qualità e dunque un’esperienza senza problemi. Come sappiamo piattaforme come YouTube e Netflix hanno abbassato la qualità dei video per permettere a più utenti possibile di godere di un’esperienza decente.

Grazie a questa tecnologia Qualcomm permetterà ai colossi di non abbassare la qualità dello streaming permettendo latenza ultra bassa, funzionalità di integrazione con la casa e ampio supporto alla tecnologia senza fili.

Fonte | Qualcomm

Via | Xiaomitoday.it

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday