Advertisement

Qualcomm porta il 5G sugli smartphone economici con Snapdragon serie 4

Oramai il 5G è il futuro (o forse il presente, visto che è iniziato lo studio sulla connettività 6G?) e tutti i brands si devono muovere cautamente per portare la connessione su tutti i dispositivi. L’era del 4G è destinata a morire: anzi, Xiaomi ha già annunciato la fine dello sviluppo di device che supportano questa tecnologia. Dunque si punta sempre di più sulla super velocità e Qualcomm deve essere la prima ad aiutare gli OEMs. Saranno infatti i processori Snapdragon serie 4 i primi ad essere integrati su smartphones economici e super economici. Sono stati annunciati oggi dall’azienda statunitense eterna rivale di MediaTek.

Qualcomm annuncia i primi processori Snapdragon serie 4 che porteranno il 5G su smartphones di fascia bassa e ultra bassa

In base a quanto riferito dalla azienda stessa, per bocca di Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated, i nuovi chip Snapdragon serie 4 che porteranno il 5G sui low e ultra low range saranno pronti a partire dal 2021. Questo significa che le aziende devono prepararsi sin da subito per sviuluppare dispositivi di fascia bassa su cui integrare il SoC.

Advertisement

Qualcomm continua a spianare la strada alla commercializzazione del 5G su larga scala e si prevede che l’espansione del 5G nella nostra serie Snapdragon 4 riguarderà le regioni che attualmente hanno circa 3,5 miliardi di utenti di smartphone combinati. La piattaforma mobile 5G della serie Snapdragon 4 è progettata per superare le aspettative del segmento del mercato di massa, offrendo un assortimento di funzionalità prevalentemente di livello medio e alto a un pubblico più ampio. Manterrà la promessa di rendere il 5G accessibile a tutti gli utenti di smartphone.

Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated
qualcomm snapdragon serie 4 per connettività 5g su smartphone fascia bassa

In base a quanto riportato sul sito saranno tre i principali partner di Qualcomm in questo sensor: Motorola, Oppo e Xiaomi. Attualmente i SoC compatibili con questo tipo di tecnologia sono solo quelli di fascia alta (top di gamma) e alcuni di fascia media (serie 6 e 7). Non vediamo l’ora di conoscere quali dispositivi saranno lanciati con questo chipset.

Fonte | Qualcomm

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday