Advertisement

Oppo Watch: ecco le prime specifiche ufficiali dello smartwatch con eSIM

Fra precisamente tre giorni, il 6 marzo, Oppo ha intenzione di lanciare due prodotti di punta: Oppo Find X2 e Oppo Watch. Uno rappresenta il meglio che si può desiderare in ambito smartphone, l’altro anche, in ambito smartwatch. Del primo device ormai sappiamo tutto quanto escluso il prezzo ufficiale, mentre del wearable purtroppo sappiamo solamente qualcosa circa il design e che integrerà WearOS, il sistema operativo per wearable targato Google. Come abbiamo fatto notare, questa notizia fa presagire la futura presenza dello smartwatch in versione intarnazionale. Ma oggi abbiamo ricevuto anche altre novità, ovvero le prime specifiche ufficiali.

Ecco spuntare le prime specifiche ufficiali di Oppo Watch, il primo wearable del brand

Purtroppo dobbiamo informarvi che le specifiche che ci sono arrivate tramite Weibo non riguardano il processore e i componenti interni, bensì il design. Per la precisione abbiamo scoperto la dimensione del display, che tipo di pannello troviamo ma soprattutto la sua risoluzione.

Andiamo per ordine. Oppo Watch avrà un pannello frontale curvo iperboloide da 1.91″: questa misura è importante in quanto permette allo smartwatch di avere uno schermo più grande di Apple Watch 5 e Xiaomi Mi Watch (che misurano 1.78″). Il tutto si traduce con una migliore visibilità data la grandezza. Inoltre sappiamo che le cornici intorno al vetro saranno minime.

La seconda caratteristica che ci viene detta è la risoluzione: troveremo su di lui una densità di ben 326 ppi (pixel per inch)

Advertisement
al pari di Apple Watch 5. Ci perdoni chi non ama i prodotti Apple, ma il confronto è obbligatorio: stiamo parlando di due indossabili di altissimo livello e della risoluzione di tipo Retina che troviamo su entrambi.

Terzo e ultima caratteristica dell’Oppo Watch è la misura di colore 100% DCI-P3. Per chi non ne fosse a conoscenza questo tipo di misura è ormai quella più utilizzata nei prodotti con display del genere. Le maggiori aziende hanno iniziato a introdurre DCI-P3 nei loro dispositivi per ottenere una riproduzione dei colori migliore rispetto all’utilizzo di sRGB, ovvero lo standard di colore utilizzato fino ad oggi.

Oppo Watch

Primo render ufficiale condiviso dal CEO di Oppo Shen Yiren

Indipendentemente dall’aspetto, secondo l’ultimo poster pubblicato dal brand, la parte più importante di questo smartwatch è che supporterà anche le chiamate. Ma lo sappiamo non soltanto dall’indizio del poster: il CEO, quando pubblicò questo teaser, citò anche i principali operatori telefonici nell’area dei commenti di Weibo. Si può prevedere dunque che Oppo Watch dovrebbe avere il modulo eSIM integrato. Dunque ci aspetta uno smartphone da polso.

234,60 349,90
disponibile
30 Settembre 2020 00:18
Amazon Amazon.it
700,00
disponibile
30 Settembre 2020 00:18
Amazon Amazon.it
171,58
disponibile
30 Settembre 2020 00:18
Amazon Amazon.it
Aggiornato il: 30 Settembre 2020 00:18

Fonte

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
6 mesi fa

Nella prima foto l’attacco del cinturino è diverso dalle altre due, ci saranno due modelli ?

TechToday