Advertisement

La serie Reno 3 sarà dotata di antenna surround 360° per non perdere mai segnale

Una delle serie che sta destando più interesse nel mondo della telefonia mobile è quella di Oppo Reno 3. L’erede dei camera phone con sensore a pinna di squalo avrà non poche novità rispetto alla serie precedente. In primo luogo, la fotocamera frontale non sarà più alloggiata in un meccanismo a scomparsa tipo pop-up, bensì sarà integrata nel display tramite un foro. Inoltre, i devices in versione 5G saranno i più sottili della categoria, anche se consideriamo gli smartphones degli altri brands. Ma non è tutto visto che tutta la serie Reno 3 sarà dotata di antenna surround 360°. Questa caratteristica non è da sottovalutare soprattutto su dispositivi con tecnologia 5G integrata. Vediamo cosa significa.

La serie Reno 3 sarà dotata di antenna surround 360° per non perdere mai segnale

Shen Yiren, CEO del brand Oppo, ha rivelato ufficialmente che la serie utilizzerà un design particolare per quanto riguarda gli “organi” di ricezione della rete internet. Questo design è da lui chiamato “antenna surround 360 gradi” e serve per dire addio a problemi di perdita di segnale.

reno 3 antenna surround

Come vediamo nell’immagine di copertina le antenne saranno posizionate tutte intorno al device e non solamente in alcuni punti. Sappiamo infatti che è molto comune il problema della ricezione del segnale quando si prende il device in determinati punti. Una “pubblicità” del genere la fece anche Redmi prima della presentazione ufficiale di Redmi Note 8 Pro

, mostrando due mani che impugnavano i molti modi differenti questo smartphone. Il concetto è lo stesso anche per la serie Reno 3: in qualsiasi modo verrà preso il dispositivo, non si avranno problemi di alcun tipo. Queste le parole del CEO:

La serie Oppo Reno 3 utilizza un design di antenna surround a 360 gradi. Ciò significa che quando si gioca, è possibile mantenere stabile il segnale indipendentemente da come si tiene il telefono

Secondo le ultime notizie, la serie in questione supporta anche la funzione di pianificazione intelligente 5G, che può switchare in modo intelligente tra reti 5G e 4G in base al consumo di energia e alla velocità di utilizzo effettiva (vedi SA/NSA). Ad esempio, se il sistema rileva che si sta guardando un video online, passa automaticamente al 5G facendo sì che si possa usifruire di un servizio di connessione più stabile e veloce (via).

Fonte

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday