Advertisement

Oppo effettua la prima chiamata dati 5G in spectrum sharing

Il futuro ormai è sempre più orientato verso la nuova tecnologia di trasmissione dati mobile 5G, seppur in molti siano molto dubbiosi sulla bontà del servizio, è indiscutibile il vantaggio che tale connettività potrà portare in determinati ambiti, come quello medico. I primi test e possibilità di palpare con mano il 5G sono cominciati anche in Italia, ma è dalla Svizzera che arriva un ulteriore segnale di sviluppo.

Grazie alla paartnership tra OPPO, Ericsson, Qualcomm, Swisscom e Telstra, è stata realizzata la prima trasmissione dati tramite tecnologia Dynamic spectrum sharing (DSS). In particolare è stato possibile connettere la cittadina svizzera di Berna con la Costa d’Oro in Australia, sfruttando le reti commerciali di Swisscom e di Telstra, il tutto unito alla tecnologia Spectrum Sharing di Ericsson (ESS) utilizzando la condivisione dello spettro con una banda 3Gpp Frequency Division Duplex e naturalmente uno smartphone 5G di OPPO il quale veniva mosso dal sistema Qualcomm Snapdragon X55 Modem-RF System. Il tutto si è svolto in data 29 novembre.

oppo

Oppo effettua la prima chiamata dati 5G in spectrum sharing

Lo so, vi sto mandando in confusione con tutte queste sigle e nomi ed ammetto di esserlo anche io. La tecnologia DSS, perm ette agli operatori di sfruttare gli spettri e le reti di frequenza 4G e 5G esistenti, almeno così spiega OPPO che sta cercando di implementare a livello globale lo sviluppo del 5G per offrire un nuovo standard mobile su ampia scala. Per l’occasione del test effettuato in Svizzera, Andy Wu, VicePresidente e President of Software Engineering Business Unit di OPPO, in un comunicato stampa afferma:

Advertisement

Si tratta del primo successo per l’Oppo Ericsson 5G Joint Lab. Oppo lavora proattivamente per accelerare la commercializzazione su larga scala del 5G La nostra collaborazione con Ericsson, Qualcomm, Swisscom e Telstra per facilitare l’uso commerciale della tecnologia del Dynamic spectrum sharing è parte del nostro profondo impegno nell’era del 5G. Oppo prevede di lanciare degli smartphone 5G che supportino il Dss nel prossimo anno, così da assicurare una connessione 5G più stabile, continua e veloce, per offrire una miglior user experience”

oppo

Naturalmente il prossimo passo sarà quello di ampliare la copertura, per portare gli effettivi vantaggi e benefici della nuova connettività 5G, perchè d’altronde non basta avere smartphone pronti se non si hanno le infrastrutture: è un pò come avere la sella ma non il cavallo.  E voi cosa ne pensate?

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday