Advertisement

Oppo A6, erede di A5, potrebbe arrivare a settembre

Oppo A5, un medio gamma di tutto rispetto uscito nel 2020 nell’edizione Mirror Black, potrebbe vedere il suo successore fra qualche giorno. Si parla di Oppo A6 infatti, un nuovo dispositivo appartenente alla categoria dei mid range che dovrebbe fare il suo debutto a settembre. Il prossimo mese, secondo 91mobiles, l’erede di A5 arriverà in India e dunque verrà immesso nel mercato global. La speranza, affatto remota, è quella che il device venga pompato anche nel mercato europeo dove riceverà senza dubbio tanta attenzione.

Un nuovo dispositivo Oppo potrebbe arrivare il prossimo settembre: si tratta di Oppo A6, erede di A5 che è tanto piaciuto agli utenti indiani ed europei

Secondo quanto riferito dal sito indiano 91mobiles, il prossimo mid range ad uscire in casa Oppo sarà l’A6. Si tratta del diretto discendente di A5, medio gamma con notch a goccia centrale e hardware di tutto rispetto. Purtroppo non sappiamo nulla circa le sue specifiche, né tantomeno sul suo design. Se però è vero che si tratterà dell’erede di A5, allora possiamo prefigurare già qualcosa. In particolare processore e display. Vediamo insieme cosa potrebbe aspettarci.

Oppo A5 2020,  predecessore del futuro Oppo A6

Oppo A5 2020, predecessore del futuro Oppo A6

Se guardiamo al display del precedente modello, un 6.5″ con risoluzione HD+, e teniamo presente che si tratta di un medio gamma, è facile ipotizzare che il brand si

Advertisement
manterrà sulla stessa linea. Crediamo infatti che sebbene il pannello possa essere leggermente maggiore in grandezza (magari 6.6″ se non 6.7″), la risoluzione rimarrà la stessa. E in termini di specifiche? Se Oppo A5 monta un SoC Qualcomm Snapdragon 665, Oppo A6 potrebbe integrare uno Snapdragon 730. Risulta infatti un processore medio gamma con ottime prestazioni e comunque di generazione successiva al 665.

Per il resto senza dubbio la linea della quad camera rimarrà, almeno è quello che noi pensiamo. Non crediamo però che il brand possa cambiare tecnologia di sblocco: infatti siamo certi che verrà mantenuto il sensore di sblocco dell’impronta digitale posteriore. Quello integrato nel display è troppo costoso. Si tratta comunque di supposizione: è dunque consigliato di prendere questa notizia con le pinze.

Nell’immagine di copertina Oppo A5 2020

Via | 91mobiles

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday