Advertisement

OnePlus limita consapevolmente le potenzialità della Google Camera

Per quanto OnePlus sia una delle migliori aziende in circolazione per ciò che concerne la qualità costruttiva, ma anche software, dei propri dispositivi, non possiamo dire che non ci siano “magagne” nelle scelte del brand. In base a quanto riferito dal noto sviluppatore per porting della Google Camera Celso Azevedo, il brand non è più quello di una volta. Addirittura si spingerebbe a limitare le prestazioni e le features della GCam sui propri dispositivi. Andiamo a leggere un post del suo blog personale.

OnePlus non è più la stessa: gli smartphone del marchio non sono più i migliori per le Google Camera, ecco i motivi

OnePlus, una volta marchio rivoluzionario che ora si sta integrando sempre più in Oppo, perde ogni anno il suo fascino e la sua unicità agli occhi degli utenti. Probabilmente è questo uno dei motivi per cui Carl Pei ha deciso di lasciare la propria posizione nell’azienda, anche se così non ha fatto trasparire. In ogni caso quello che provano gli utenti è la riprova (scusate il gioco di parole) di ciò che lo sviluppatore portoghese famoso per la GCam ha detto.

L’autore ha condiviso le sue osservazioni su come OnePlus aggiunge sistematicamente restrizioni artificiali e interrompe il lavoro di alcuni chip negli aggiornamenti software. Un esempio su tutti per comprendere ciò che il modder dice: prima su OnePlus 7 / 7T, 8 / 8T e Nord, era impossibile utilizzare tutte le fotocamere ausiliarie senza i diritti di root. Quando gli sviluppatori sono riusciti a aggirare questa limitazione, OnePlus ha bloccato questo metodo con una patch

Advertisement
. Il motivo alla base della scelta del brand è ignoto, ma probabilmente Pete Lau vuole che gli utenti utilizzino la fotocamera base.

zenfone 6 vs oneplus google camera
A sinistra la foto di OnePlus, a destra quella di ASUS Zenfone 6

Neanche a dirlo dopo questa particolare scelta, gli utenti hanno inviato feedback negativi sulla community ufficiale, i quali però non sono piaciuto all’azienda. Un’altra limitazione è il blocco dell’accesso alla risoluzione completa del sensore principale per le applicazioni della fotocamera di terze parti. Ad esempio, invece di immagini “native” per il sensore da 48 megapixel, possiamo scattare solo foto da 12 megapixel. L’autore portoghese pubblica immagini da 12 e 48 megapixel dal suo Zenfone 6, il cui sensore della fotocamera principale (IMX586) viene utilizzato anche nelle serie OnePlus 7 / 7T, 8 / 8T e Nord.

zenfone 6 vs oneplus google camera
A sinistra la foto di ASUS Zenfone 6, a destra quella di OnePlus

In definitiva il consiglio di celsoazevedo non è più quello che aveva ai tempi del flagship killer OnePlus One. Secondo lui l’azienda si posiziona ancora come un marchio favorevole allo sviluppo, ma allo stesso tempo si comporta come Samsung o Huawei.

Ma voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con queste sue parole?

Compra su Amazon

OnePlus Nord | 12 GB - 256 GB | Blue Marble
492,00€
disponibile
24 new from 492,00€
14 used from 431,53€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 28 Febbraio 2021 15:18

Via | PiunikaWeb

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo