Advertisement

OnePlus ammette la sconfitta. Pronta a rimborsare gli utentei che soffrono di “display verde” su OP8 e 8 Pro

Abbiamo da poco pubblicato l’articolo riguardante il nuovo aggiornamento all’OxygenOS per OnePlus 8 e 8 Pro, che promette la risoluzione del “display verde” seppur non chiaramente dichiarato nel changelog. E difatti in molti continuano a lamentare il fastidioso bug relativo alla propria unità, una vera e propria piaga considerando che il display dei top di gamma targati OnePlus è stato considerato il migliore in circolazione secondo DisplayMate. E visto quindi la consistente mole di utenti che continuano ad essere affetti da tale difetto, l’azienda asiatica ha deciso di rivedere le proprio politiche legate alla garanzia sui modelli 8 e 8 Pro.

oneplus

Leggi anche: OxygenOS 10.5.6 risolve il problema del display verde su OnePlus 8 / 8 Pro?

OnePlus ammette la sconfitta. Pronta a rimborsare gli utentei che soffrono di “display verde” su OP8 e 8 Pro

A quanto pare il problema sembra essere legato all’hardware e quindi non risolvibile con un fix, pertanto la società si vede costretta in moltissimi casi a dover agire con un rimborso in toto dell’unità acquistata, ma prima occorre passare per la garanzia ufficiale che prevede 3 passaggi, quali:

Advertisement
  1. Mandare il dispositivo a riparare al servizio clienti;
  2. Restituire il dispositivo ed ottenere il rimborso dell’acquisto;
  3. Inviare una richiesta di sostituzione sul sito ed ottenere un nuovo dispositivo.
oneplus

Quindi nessun aggiornamento software servirà a risolvere il problema riscontrato da moltissimi utenti. Quindi se sei tra questi sfortunati, non continuate a cercare altre soluzioni se non quella ufficiale messa a disposizione dall’azienda OnePlus che probabilmente non solo dovrà rimborsare i tanti device venduti, ma con molta probabilità vedrà un calo nelle vendite degli smartphone già immessi sul mercato.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday