Meizu fa incetta di prodotti: ecco la ventola-caricatore per smartphone

Telegram LogoT'interessano le OFFERTE? Fatti furbo e iscriviti al nostro canale Telegram! Tantissimi codici sconto, offerte, errori di prezzo sulla tecnologia da Amazon ed i migliori store online.

Meizu ancora deve arrivare in Europa ma mentre lo attendiamo ci delizia con la presentazione di diversi dispositivi. Come ogni brand che si rispetti, anche lei ha a catalogo molti prodotti come cuffie e accessori per lo smartphone. Proprio riguardo quest’ultimo genere di prodotti, oggi ha presentato un powerbank super swag e una ventola per il raffreddamento che ingloba in sé anche un caricatore wireless. Vediamo i dettagli.

Meizu oggi ha presentato uno smartphone, un fighissimo powerbank e anche una ventola per il raffreddamento che funge come caricabatterie

Una delle novità di oggi di Meizu è un dispositivo di raffreddamento per il diminuire la temperatura degli smartphone. Un device semplice che però ha ricevuto il complesso e lungo nome PANDAER 40W Miao Magnetic Ice Energy Superchargeable Back Armor. Non solo protegge i dispositivi mobili dal surriscaldamento, ma funge anche da caricabatterie wireless.

meizu presenta un caricatore  wireless che è anche una ventola di raffreddamento per smartphone

Leggi anche: Meizu 18s, 18s Pro e 18x allargano la famiglia e presentano Flyme 9.2

La ventola-caricatore wireless Meizu si collega a smartphone e altri dispositivi con magneti posizionati in un cerchio all’interno della custodia. Questo garantisce una presa affidabile. Grazie al corpo e al radiatore in metallo, raffredda rapidamente lo smartphone a cui è attaccato. Secondo il produttore, la ventola ruota ad una velocità fino a 6000 rpm ed è in grado di ridurre la temperatura all’interno dello smartphone di 20 gradi Celsius in un minuto.

meizu presenta un caricatore wireless che è anche una ventola di raffreddamento per smartphone

L’accessorio funge anche da caricatore wireless con supporto alla tecnologia proprietaria mMagnet con una potenza fino a 40W. Tuttavia, tale feature può essere utilizzata solo con gli smartphone della stessa Meizu. Per tutti gli altri, il supporto Qi è fornito con una potenza di uscita massima fino a 15W. Tuttavia, il produttore non specifica se è presente una batteria nel dispositivo di raffreddamento stesso in modo che possa funzionare in modalità autonoma senza essere collegato a una fonte di alimentazione.

TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!

Tags:

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday
Logo