Meizu 17 / Pro ufficiali in Cina: caratteristiche, design e prezzi

Dopo giorni e giorni di leaks ecco che finalmente è arrivato il giorno: Meizu 17 e il fratello maggiore 17 Pro sono usciti in Cina. I due devices si prospettano come due tra i migliori best buy visto il loro rapporto qualità prezzo. Si pongono nella fascia dei top di gamma principalmente per il loro comparto hardware ma non solo. Infatti anche lato software la Flyme è aggiornata all’ultima versione 8.1. Vediamo insieme le caratteristiche di questi due devices.

Meizu 17 e 17 Pro sono ufficiali in Cina: ecco tutto ciò che c’è da sapere

Display Meizu 17

Per quando riguarda il display troviamo un ampio Super AMOLED con risoluzione FullHD+ (2340 x 1080 pixel). Il pannello è un 6.6″ e dalla sua abbiamo dei bordi davvero minimi. In particolare sul lato superiore, diversamente dagli altri device, non è presente una fronte. L’aspect ratio ammonta al 92.2% e questo significa che la quasi totalità del pannello frontale è occupato dal vetro. Come anticipato negli scorsi leaks, è confermata la frequenza di aggiornamento a 90Hz per un’esperienza super fluida. Infine, nell’angolo in alto a destra, è presente una single cam davvero minuscola di cui parleremo a breve. Ultimo ma non ultimo, peso e misure: 199 g per uno spessore di 8.5 mm. Il peso può sembrare alto ma consideriamo che il retro è in ceramica e non in lega di alluminio.

Una piccola parentesi: il retro in ceramica del bellissimo Meizu Zero è stato trasportato su questo dispositivo.

Fotocamere Meizu 17

Per quanto concerne il comparto fotografico, sappiamo che il retro è dotato da un modulo con 4 sensori. Questi sono da: sensore principale da 64 megapixel (Sony IMX686 con apertura f / 1.8), sensore di profondità da 12 megapixel (apertura f / 1.9), sensore ultra wide angle da 8 megapixel (fino a 118°) e una macro da 5 megapixel. Al centro delle quattro fotocamere c’è l’immancabile flash ring di color argento.

Passando al lato anteriore, come dicevamo prima, troviamo una single cam. Questa ha una risoluzione di 20 megapixel con supporto alla Super Night Mode 3.0. Questa permetterà, anche in condizioni di scarsa luminosità (e senza flash) di fare delle foto notturne eccellenti.

meizu 17 fotocamere posteriori

Hardware e software Meizu 17

L’aspetto che tutti stavamo aspettando, ovvero ciò che troviamo sotto la scocca. Partendo dal cervello, troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 865, l’ultimo della casa statunitense. Questo è un octa-core formato da quattro cores clockati a 1.8GHz, tre cores clockati a 2.42GHz e un core principale clockato a 2.84GHz. Per quanto riguarda la GPU abbiamo una Adreno 650 coadiuvata da un Hexagon 698. Insomma, nulla da invidiare ai migliori tip di gamma degli ultimi mesi.

meizu 17 snapdragon 865

Per il resto troviamo ben 8 GB di RAM tipo LPDDR4X e memoria UFS 3.1 da 128 e 256 GB non espandibile. Quest’ultima permetterà velocità di lettura e scrittura altissime senza rischio di impuntamenti visto il SoC.

Non mancano sensore NFC per i pagamenti contactless e batteria da 4.500 mAH. Piccola parentesi: questa capienza è la massima raggiunta dal brand fino ad oggi. La cella di ricarica supporta una potenza da 30W che permetterà di raggiungere il 50% in circa 30 minuti e il 100% in meno di un’ora. La versione Pro è dotata di ricarica wireless ma per comodità le differenze con la standard le vedremo a fine articolo. Per ulteriori notizie circa la tecnologia di ricarica e mSmart 5G vi rimandiamo al nostro precedente articolo.

Colori e prezzi Meizu 17

I colori disponibili sono tre: Pine Deep Ink, Gray e Fantasy Unicorn. In merito ai prezzi, chiaramente variano in base alla configurazione RAM – Memoria.

  • 8 GB – 128 GB: 3.699 yuan, circa 480 € al cambio attuale;
  • 8 GB -128 GB: 3.999 yuan, circa 520 € al cambio attuale

Meizu 17 Pro: differenze con la versione standard

Adesso passiamo alla versione potenziata, ovvero la Pro. Questa ha poche ma sostanziali differenze con quella standard:

  • fotocamere posteriori: abbiamo una principale da 64 megapixel (Sony IMX686 con apertura f / 1.8) un sensore di profondità da 8 megapixel (con apertura f / 2.4), un sensore ultra wide angle da 32 megapixel (Sony IMX616 con apertura f / 2.2) e un sensore macro da 5 megapixel (Samsung S5K33D);
  • fotocamera anteriore: questa passa da 20 a 32 megapixel con un angolo dino a 129°;
  • è presente una nuova tecnologia per la realtà aumentata (AR) che permetterà, grazie al sensore macro, di misurare gli elementi che inquadriamo senza necessità di scaricare app terze;
  • ricarica: la stessa batteria da 4.500 mAh può essere ricaricata utilizzando anche la ricarica wireless da 27W (50% in 30 minuti);
  • RAM: si passa da una LPDDR4X ad un LPDDR5;
  • i colori disponibili per Meizu 17 Pro sono Black e Gold;
  • prezzi: 8 GB – 128 GB: 4.299 yuan, circa 560 € al cambio attuale; 8 GB – 128 GB: 4.699 yuan, circa 610 € al cambio attuale.

Fonte | Meizu

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments