Il display di Lenovo Legion si mostra insieme alla OS da gaming custom

Il settore gaming mobile è molto in voga negli ultimi tempi non solo per quelli che amano i videogiochi. Sono alla ricerca di un device da gaming anche quelli che amano dispositivi super performanti. A volte però si cade nel tranello per cui questi smartphones soffrono di lacune lato software che poco influiscono nelle sessioni di gioco, ma che causano problemi negli altri momenti. Speriamo che Lenovo, con il suo Lenovo Legion non cada negli stessi errori. Il device in questione è stato mostrato per la prima volta oggi, tramite un’immagine che svela il display e anche l’OS custom studiata per il gaming.

Lenovo Legion si mostra dal davanti: display senza fori ma anche una OS personalizzata con anima gaming

Dopo aver visto le novità che riguarderanno da vicinissimo questo device, ovvero il connettore di ricarica e il raffreddamento, oltre che la batteria, vediamo cosa sappiamo del display. Sebbene di numeri non ne abbiamo, possiamo dire con assoluta certezza che Lenovo Legion potrà contare su un true full screen.

lenovo legion display

Aumentando l’esposizione dell’immagine divulgata direttamente dall’account ufficiale Lenovo su Weibo, si nota l’assenza di fotocamera. Questa infatti non è presente sul display né sottoforma di notch né sottoforma di foro. Questo significa due cose: o il sensore sarà di tipo pop-up oppure starà tra la parte superiore del vetro e la quella della scocca. Si intravede infatti un piccolo spazio vuoto. Forse la fotocamera sarà posta lì.

La scelta della posizione, pop-up o meno, è ottima in quanto permetterà al videogiocatore di usufruire di una maggior quantità di schermo per le sessioni. Oltre a questo abbiamo anche informazioni circa l’OS. In base a quanto rivelato, il dispositivo sarà dotato di un’interfaccia personalizzata dedicata proprio al gaming. Un po’ come la JOYUI 11 di Black Shark.

Sembra infine che il dispositivo potrà contare su ben due connettori USB-C per il caricamento: uno posto sul lato lungo e uno sul lato corto. Scelta azzeccata, anche questa, visto che l‘uso normale di uno smartphone prevedere la posizione verticale e non orizzontale.

Via | Weibo

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments