La OxygenOS 10.3.3 arriva su OnePlus 6 e 6T: ecco tutte le novità

Proprio ieri vi abbiamo raccontato della brutta notizia che ha raggiunto tutti i possessori di OnePlus 6 e OnePlus 6T, relativamente al fatto che il programma Open Beta di OxygenOS ha chiuso i battenti, lasciando gli smanettoni del brand a bocca asciutta, dovendosi accontentare degli aggiornamenti in forma stavbile.

E così, manco a farlo apposta, ecco spuntare il rilascio dell’aggiornamento alla OxygenOS 10.3.3., arrivato esattamente a distanza di due mesi dal precedente update.

Leggi anche: OxygenOS Open Beta termina per OnePlus 6 e 6T: ecco come effettuare il rollback

oneplus 6

La OxygenOS 10.3.3 arriva su OnePlus 6 e 6T: ecco tutte le novità

OnePlus 6 e 6T, essenso ormai dei device non proprio moderni, il nuovo aggiornamento a loro dedicato non stravolge chissà quale feature, ma non mancano le ottimizzazioni del caso, che rendono più fluido e stabile l’intero sistema. Immancabili ed irrinunciabili invece le nuove patch di sicurezza di aprile 2020, cosa senz’altro gradita in ambito sicurezza. Ma non perdiamo ulteriore tempo e vediamo assieme il changelog completo per OnePlus 6 e 6T:

  • Sistema
    • Risolto il problema della comparsa randomica di una schermata nero in fase di gaming
    • Aggiornato il package GMS a febbraio 2020
    • Aggiornate le patch di sicurezza ad aprile 2020
    • Migliorata la stabilità di sistema e risolti bug generali
  • Rete
    • Integrato il supporto VoLTE e VoWiFi per Telenor (Danimarca)
    • Integrato il supporto VoWiFi per RJIO (India)
  • Cloud Sync (solo India)
    • Aggiornato il CloudService alla versione 2.0
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments