Advertisement

Ecco le prime foto live di iQOO Z1, il portatore di MediaTek Dimensity 1000+

Recentemente abbiamo visto come l’antagonista di Qualcomm nel campo dei processori di smartphones, MediaTek, abbia presentato il suo SoC di punta Dimensity 1000+. A livello di prestazioni questo vorrebbe puntare agli stessi numeri di Snapdragon 865 ma è noto come sia riuscito a superare (di poco) lo Snapdragon 855 Plus. Niente male comunque, considerando quanto la qualità di questo processore sia alta. Sappiamo inoltre che il primo device che integrerà questo SoC MediaTek sarà l‘iQOO Z1, appena immortalato da Digital Chat Station.

Il noto leaker Digital Chat Station avrebbe già tra le mani iQOO Z1, il primo smartphone ad equipaggiare il MediaTek Dimensity 1000+

I dubbi circa l’attendibilità di queste fotografie sono più che leciti, ma siamo comunque portati a credere al leaker cinese. Molto raramente (quasi mai in realtà) ci ha raccontato bugie e stavolta abbiamo la sensazione che stia continuando sulla stessa linea. Sebbene non abbia rivelato che si tratti proprio di questo dispositivo, i commenti sotto gli scatti lasciano poco spazio ai dubbi.

Ad una prima occhiata gli esperti noteranno che il dispositivo è identico a iQOO Neo 3

Advertisement
, il top di gamma appena uscito. In realtà è proprio così e a rivelarlo è lo stesso Digital Chat Station. Dalle sue parole capiamo che il brand potrebbe utilizzare la stessa “base”, proprio il Neo 3, cambiando solamente il processore.

Questo quindi andrebbe a sostituire lo Snapdragon 865. Ma quali saranno i cambiamenti finali dopo questa modifica? Sappiamo già che il Neo 3 è lo smartphone con SoC Snapdragon 865 meno costoso sulla piazza, seguito a ruota da Meizu 17: grazie ai costi più sostenuti del SoC di casa MediaTek, potremmo vedere un ulteriore calo del costo finale. Certo, se compariamo il Dimensity 1000+ con l’855 Plus, verranno a mancare anche delle piccole chicche che si faranno sentire in termini di prestazioni.

iqoo z1 mediatek dimensity 1000+
Una feature che troveremo sarà, come vediamo nella foto, il refresh rate a 144HZ.

Ma in fondo, abbiamo bisogno di tutta questa potenza? Ai fini dell’usabilità la differenza tra l’uno e l’altro processore è impalpabile. Cosa ne pensate?

Fonte | Weibo (1, 2)

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
luca
luca
4 mesi fa

ciao Gianluca, dove è noto che abbia superato di poco lo snapdragon 855+???

TechToday