Advertisement

Il primo anno di attività di Realme si conclude con 15 milioni di smartphone venduti

In questo 2019 abbiamo più volte assistito ad articoli che parlavano della crisi nel mercato degli smartphone, eppure uno dei brand più meritevoli e che ha portato risultati positivi nel proprio orticello è Realme, che si appresta a concludere l’anno con un importante traguardo.

Realme è diventato un brand indipendente dalla casa madre Oppo, poco meno di un anno fa e se all’inizia si è fatta conoscere per dispositivi entry level, negli ultimi mesi ha saputo farsi apprezzare tanto per il rapporto qualità / prezzo ma anche per veri top di gamma, ma anche per l’espansione in altri settori come quello dei dispositivi indossabili con le sue prime cuffie wireless, le Buds Air. L’anno deve ancora concludersi e terminali come il Realme X50 dotato di CPU Qualcomm Snapdragon 765 e connettività 5G sono ancora attesi, ma l’azienda capitanata dal CEO Madhav Sheth è pronta a tirare le somme di questo 2019.

realme

Per farla breve, Realme è riuscita a vendere 15 milioni di smartphone nel suo primo anno di attività per il 2020 l’obiettivo fissato è quello di raddoppiare questa cifra. Il successo di questo brand emergente è dato dal mix di specifiche allettanti, buon design e prezzi contenuti: facile a dirsi ma difficile a realizzarsi, ma per Realme l’impresa titanica è stata affrontata a testa alta tanto da consentire di diventare il settimo brand al mondo (ricordiamo in meno di un anno).

Advertisement

Il primo anno di attività di Realme si conclude con 15 milioni di smartphone venduti

realme

Il successo delle vendite arriva principalmente dall’Online dove Realme riesce ad essere presente in 20 mercati internazionali, tra cui Europa, Russia, Cina mentre per l’anno che verrà la società intensificherà il proprio interesse verso il mercato indiano lanciando una nuova serie di smartphone mid range. In un mercato sempre più agguerrito e pieno di competitor, Realme ha saputo ritagliarsi una buona fetta di mercato che sicuramente nel 2020 confermerà il buon valore dell’azienda cinese.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday