Il gaming low cost è ora possibile grazie ai nuovi monitor Lenovo G27q-20 e G27-20

Con l’avvento di console portatili e con le sempre più performanti soluzioni proposte da Microsoft e Sony, ovvero Xbox Series X e PlayStaion 5, in molti hanno abbandonato l’attività di gaming tramite PC desktop, seppur in tanti ancora preferiscono la tradizione all’innovazione, piazzando il proprio sederino su una bella poltrona comoda ed accendere il turbo sul loro personal computer. Ecco quindi che Lenovo riporta il faro dell’attenzione proprio sul gaming da scrivania proponendo due soluzioni economiche per la visualizzazione della grafica sempre più realistica dei videogiochi. Parliamo quindi di monitor low cost ed in particolar modo dei modelli G27q-20 e G27-20.

Sia in ambito estetico che di specifiche tecniche non sono molte le differenze tra i due modelli, anche se quelle poche che esistono potrebbero fare la differenza tra la scelta di uno o l’altro modello. Infatti il modello G27q-20 propone una frequenza di aggiornamento (refresh rate) bloccata sui 144 Hz, che si esprime per mezzo di un pannelo a 10 bit da 1440p (2560 x 1440 pixel) con supporto fino a 1,07 miliardi di colrou e 109 PPI. Essendo di natura economica, il monitor Lenovo G27q-20 è equipaggiato con un displau di tipo LCD IPS da 27 pollici con retroilluminazione WLED e form factor in 16:9, ma è supportato anche il contenuto HDR, oltre che godere della certificazione TÜV Rheinland Low Blue Light/Flicker Free e AMD FreeSync Premium.

Il gaming low cost è ora possibile grazie ai nuovi monitor Lenovo G27q-20 e G27-20

Il modello G27-20 è decisamente il modello più “povero” tra i due nuovi monitor da gaming di Lenovo, in quanto il pannello utilizzato è a 8 bit con supproto fino a 16,7 milioni di colori con 82 PPI e risoluzione 1080p (1920 x 1080 pixel). Anche in questo caso viene adottata la tecnoligia LCD IPS per una diagonale di 27 pollici in formato 16:9. Ottimo però che venga supportato l’HDR, AMD FreeSync Premium e certificazione TÜV Rheinland Low Blue Light/Flicker Free.

Purtroppo non è ancora emerso se i due monitor low cost da gaming di Lenovo varcheranno i confini americani, dove al momento sono stati annunciati al prezzo di 253 euro al cambio per il modello Lenovo G27-q20 mentre il modello G27-20 scende a circa 200 euro al cambio.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday