Advertisement

ColorOS 7: ecco il piano d’aggiornamento per aprile da parte di OPPO

Nonostante gli impegni che l’azienda ha pianificato per le prossime settimane, come il lancio del modello Ace 2 previsto per il 13 aprile, OPPO continua la strada intrapresa in relazione agli aggiornamenti che portano la nuova ColorOS 7. Ecco quindi il piano di aggiornamenti per questo mese.

ColorOS 7: ecco il piano d’aggiornamento per aprile da parte di OPPO

  • Il 13 aprile, la serie OPPO Find X farà da leader nell’update: i device richiamati all’ordine Find X, Find X Lamborghini Edition e Find X Super Charger Edition;
  • Il 17 aprile, verrà aggiornato OPPO Reno2;
  • Il 20 aprile sarà la volta di OPPO R17, R17 New Year Illustrator Edition, R17 Pro, R17 Pro New Year Illustrator Edition, R17 Pro King Custom Edition e Reno Z;
  • Infine Il 25 aprile anche OPPO Reno2 Z  sarà aggiornato.

Sulla nuova UI ColorOS 7, OPPO ha puntato molto impiegando tutte le proprie energie provenienti da ricerca e sviluppo, utilizzando per prima la tecnologia ottimizzata per la frammentazione della memoria fisica e il motore anti-frammentazione della memoria di frammentazione della memoria virtuale. Viene riferito che il motore anti-frammentazione della memoria può ridurre estremamente l'”inquinamento” della memoria a livello fisico e memoria virtuale, migliorando il tasso di successo dell’allocazione della memoria di grandi dimensioni e, in definitiva, migliorando notevolmente la fluidità dell’uso a lungo termine degli smartphone.

Advertisement

coloros 7

Inoltre, ColorOS 7 introduce un’evoluzione completa di Breeno, che può aiutare gli utenti a gestire esigenze di servizio maggiormente orientate alla produttività. Gli utenti possono impegnarsi in più sessioni di conversazioni con Breeno per completare le attività quotidiane. Ad esempio, è possibile trovare cibo, navigare, inviare messaggi, prenotare biglietti aerei, controllare hotel, ectc.. tutto con il solo ausiolio dei comandi vocali.

Infine la nuova ColorOS 7 ha notevolmente migliorato l’esperienza tattile. Il tempo medio per il clic a sfioramento e la risposta di scorrimento è aumentata fino al 35%, trasformando i migliori benefici in fase di gaming.

Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday