Advertisement

Arriva l’OS personalizzato di Realme insieme ad Android 10

Gli utenti quasi non ci speravano più ma finalmente c’è stato l’annuncio ufficiale da parte del CEO di Realme: il prossimo anno arriverà l’OS personalizzato di Realme. Ma stupisce il fatto che arriverà insieme all’update di Android 10. Mentre 5 giorni fa abbiamo sognato con l’arrivo di ColorOS 7 sugli smartphone del brand, da oggi possiamo cominciare a sognare ancora di più visto che avremo una UI custom tutta per noi. Questo aggiornamento è importante non solo perché è stato molto chiacchierato nel corso di questi ultimi mesi: infatti prima si è detto che esisteva, successivamente è stato smentito per poi essere confermato di nuovo. Un altro motivo per cui l’UI personalizzata di Realme è tanto attesa, è il fatto che finalmente si avrà una personalizzazione differente da quella di ColorOS, anche se il tutto sarà basato su quest’ultima skin.

Arriva l’OS personalizzato di Realme insieme ad Android 10

Advertisement

HAPPY UPDATE! Sharing timeline for realme’s own customised UI based on ColorOS 7 & Android 10!
Now experience:
-Better RAM Management
-Closer to Stock Android Experience
-Smoother Gaming Graphics
-Unique, Good looking Design

Worked hard with R&D to provide the best improvement. pic.twitter.com/easq8ot3jD

Questo è il tweet di Madhav Sheth, CEO del sub-brand di Oppo, che ha comunicato stamattina non solo l’arrivo della skin personalizzata di Realme, ma anche l’arrivo (insieme a lei) di Android 10. Tra le caratteristiche che l’indiano ha confermato ci sono:

– migliore gestione della RAM da parte del sistema operativo;
– esperienza più vicina a quella di Android Stock;
– grafica più fluida quando si gioca;
– design unico e personalizzato.
In generale, comunque, quello che adesso potremo chiamare RealmeOS non sarà poi così differente (in sé) dal sistema operativo che fino ad oggi gli smartphones Realme hanno avuto. Se notiamo bene le quattro caratteristiche che il CEO ha citato fanno parte anche delle novità portate dal ColorOS 7: la gestione della RAM migliorata del 40%, con tempi di avvio delle applicazioni molto ridotti, e una efficienza nell’uso delle risorse migliore del 30% sono i due punti più importanti dell’update alla settima release di ColorOS.
Quello che ci aspettiamo è che l’integrazione insieme ad Android 10 porti davvero una ventata di aria fresca all’interno degli smartphones Realme. La dark mode, le gestures rinnovate e migliorate, le smart reply per interagire meglio con le notifiche, la focus mode e tutte le novità dal punto di vista grafico sono le cose più attese dell’update.
Siete contenti? In fondo non c’è da aspettare ancora molto.
Advertisement
TechToday è anche su ➡️ Google News ⭐️ Attiva la stellina e seguici!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
TechToday